Milwaukee: come imparo l’inglese?

Premetto che mi fa molto piacere aiutare chi vuole trasferirsi a vivere a Milwaukee.

Sono in tanti che mi scrivono per chiedermi consigli,  perche` in Wisconsin ci sono parecchie aziende italiane e a molti viene chiesta la disponibilita` ad un trasferimento da queste parti.

Sotto il tag Trasferirsi a Milwaukee nel blog  li troverete tutti, ma naturalmente le domande sono tante e personali e ad alcune non ho mai risposto.

Questo è quindi un ulteriore tassello per capire cosa offre la città e come muoversi in essa.

Oggi vi parlerò di un possibile problema che incontrano i consorti e i figli di chi verrà a lavorare qui e dei dubbi che giustamente si hanno specialmente se i bambini o ragazzini sono in età scolare.

Come imparare o migliorare la lingua inglese.

La lingua

Parlare inglese a Milwaukee è essenziale.

Questo non vuol dire che si rischia di “morire” se non si conosce perfettamente la lingua. Vuol però dire che meglio se ci si mette di impegno per impararla.

Gli abitanti di  Milwaukee vi tratteranno sempre bene, non si spazientiranno per i vostri errori e si faranno in quattro per aiutarvi.

Detto questo, come fare per migliorare l’inglese o cominciare ad impararlo?

Se siete adulti il metodo migliore è frequentare i corsi ESL English as second language.

In città se ne trovano diversi, alcuni anche associati alle Università.

Io a Pittsburgh li avevo frequentati il primo anno di permanenza e mi erano serviti moltissimo, anche per fare amicizie internazionali ed entrare in sintonia con questo grande paese multiculturale.

Ricorderò sempre con profondo affetto il mio gruppo di amiche che venivano da tutti i paesi del mondo, dalla dottoressa turca,che era stata la prima donna in Jihab che avevo visto in vita mia, arrivando allora da una città di provincia italiana, allora molto poco multiculturale,  alle due elegantissime vietnamite, alla mia amica architetto in Brasile, alle yugoslave scappate dalla guerra di quegli anni (a metà degli anni 90): alcune di noi erano lì ad accompagnare mariti, altre erano scappate da guerre e carestie. Era nata tra di noi una bellissima amicizia e mi avevano fatto insieme una baby shower quando doveva nascere mia figlia. Sto divagando, ma è per dire che tramite ESL ho imparato ben più di una lingua!

ESL a Milwaukee è presente per aiutare chi arriva in città per qualsiasi motivo e alcuni di questi corsi sono pure gratuiti o quasi perchè hanno lo scopo di aiutare gli immigrati a trovare un lavoro.

Ecco il link con le informazioni dove trovare i corsi ESL a Milwaukee:

https://www.marquette.edu/oie/eslp/milwaukee-resources.php

Per aumentare la comprensione della lingua secondo me uno dei metodi migliori è invece quello di guardare la TV ed i film in lingua inglese e sottotitolati in inglese. Questo esercizio vi permetterà di aumentare il vostro vocabolario. Ci sarà un momento in cui non vi servirà più leggere i sottotitoli, ve lo garantisco!

Potete sempre usare una App per fare qualche esercizio di costruzione delle frasi, per renderle meno “italiane”. Io sto usando Duolingo per lo spagnolo e lo trovo divertente ed utile, oltre ad essere gratuito.

 Un’altra domanda sulla lingua riguarda i figli ed il supporto che viene dato ai ragazzi per migliorare o imparare l’inglese nelle scuole.

La premessa è che un* ragazz* che viene dall’estero viene inserito nella classe in cui andrebbe se fosse nato negli Stati Uniti, anche se non sa la lingua. Ricordando che il giorno di separazione ( cut out date) tra gli anni scolastici è il 31 agosto, questo significa che se un* student* è nato il 1 settembre frequenterà una classe differente di chi è nato il giorno prima; detto questo gli verranno sempre associati degli insegnati di sostegno e dei Buddy, cioè compagni di scuola che li aiutano alla transizione.

Devo dire che in tutti i miei anni di permanenza negli Stati Uniti  non ho mai visto nessuno avere problemi ad inserirsi, anzi! Pochi mesi dopo il loro arrivo i figli parlano un inglese perfetto, mentre i genitori ancora fanno fatica a mettere insieme frasi semplici.

Naturalmente rimando al mio post sulle case perchè trasferirsi in un distretto scolastico buono renderà più facile avere servizi migliori.

Visto che le tasse sulla casa di proprietà vanno a coprire le spese scolastiche delle scuole del distretto, ci sono ineguaglianze tra i diversi distretti. Ci sono per questo motivo, luoghi dove le tasse sono più alte anche a parità di costo di una casa.

Ripeto il mio suggerimento: meglio una casa più piccola in un distretto scolastico ottimo che un villone in un distretto scolastico mediocre.

Seguite questo link per trovare le scuole migliori: https://www.niche.com/k12/search/best-school-districts/m/milwaukee-metro-area/

Mi fermo qui per oggi e rimango a disposizione se avete domande.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...