Milwaukee: dieci cibi da provare

 

Milwaukee sta diventando una città con ristoranti di ottimo livello. Si mangia bene e parlerò in un altro post dei ristoranti dove andare a Milwaukee.

Questa volta però vi parlo di dieci cibi che non potete non assaggiare quando venite qui.

Sono specialità locali, che non si trovano da altre parti degli Stati Uniti.

Alcuni sono buonissimi, altri meno, ma come ho detto , non potete non provarli.

Cheese curds

deepfriedcheesecurds

Man mano che il formaggio cheddar viene prodotto, si forma la cagliata dopo che il latte è stato acidificato (usando la coltura iniziale) e coagulato (usando caglio). Il latte coagulato viene tagliato e riscaldato, separando il liquido (siero) dai solidi (cagliata).

Si forma questo “formaggio” un po’ gommoso, da mangiare freschissimo che scricchiola sotto i denti. Qui viene venduto solo quello di giornata.

L’apoteosi sono i Fried Cheese Curds, in cui i cheese curds vengono impanati come bistecche milanesi e fritti a formare palline filanti. Un altro modo tipico di friggerli è dopo averli passati in una pastella fatta con farina e birra.

Bratwurst

brats-with-sauerkraut_exps_scbz18_30674_e07_25_5b

Poichè Milwaukee è una città di origini tedesche, uno dei cibi tipici ai picnic o quando si fa il Tailgating alle partite di Baseball o football americano è il bratwurst, un salsicciotto che può essere di vitello, pollo, ma più comunemente di maiale e che viene messo sul grill, ma solo dopo essere stato “sgrassato” bollendolo nella birra.

Di solito viene mangiato nei panini da hot dog ( preferibilmente il panino con l’impasto delle pretzel) con crauti e senape.

Linburger

bavarian-limburger

E` un formaggio puzzolentissimo, ancora più del taleggio, venduto in cubetti confezionati con carta metalizzata argentata.  Arriva dal nord Europa nel diciannovesimo secolo e viene da allora prodotto qui. Si trova solo qui. A me piace. In un mondo in cui i formaggi puzzolenti sono una rarità, questo è un’eccezione. Qui lo mangiano in un panino di pane nero, cipolle fresche e senape o rafano grattuggiato fresco…..una cura per l’alito!

Kringle

wisconsin-kringle

Si produce solo a Racine, una cittadina a sud di Milwaukee.  Le panetterie di Racine producono milioni di pezzi di questo  dolce, fatto a forma di anello ovale di pasta sfoglia con ripieno di marmellata di frutta o crema, ogni anno.  Il Kringle è di origine danese come molti abitanti di Racine. Tra le marmellate di frutta quelle più tipiche sono i mirtilli (il frutto n. 1 dello stato) e le ciliegie della contea di Door County. Il Kringle dal 2013 è  il dolce ufficiale del Wisconsin.

Frozen Custard

6xeox3t7sam9wbmqgs34_shake_shack_vanilla_frozen_custard_03

Nonostante in Wisconsin faccia freddo gran parte dell’anno, ai suoi abitanti piace il gelato. La custard del Wisconsin però non è un vero e proprio gelato, ma una crema gelata molto ricca di panna, burro e uova. Esiste solo in due gusti: la vaniglia e, meno tradizionale, il cioccolato. È veramente buonissima e libidinosa, specialmente quella al gusto vaniglia a cui si aggiungono noci pecan, o sciroppo al caramello oppure fragole sciroppate

Butterburger

wisconsin-butter-basted-burgers_exps_thsum18_205850_d02_02_5b-wo-beer-81

Si tratta di un hamburger di carne di ottima qualità cotto sul grill dopo essere stato coperto da una abbondante quantita di burro.  Si mangia nel classico panino con formaggio, funghi passati in padella e cipolle caramellizzate

Riso selvatico

il_794xn.1476169026_okg8

Originario della regione e molto nutriente, il riso selvatico è stato un alimento vitale per secoli nela dieta e cultura delle tribù indigene nell’area del Wisconsin. (Una tribù, il Menominee, prese persino il suo nome da un termine indiano usato per il grano, il manomin.) Il vero riso selvatico, raccolto a mano e decisamente aromatico, è stato a lungo minacciato dallo sviluppo dell’ agricoltura intensiva, ma iniziative tribali come il Native Food Network stanno lavorando per proteggere e promuovere questo importante grano gourmet.

Funghi Morel

È un fungo molto delicato che si trova a Maggio in terreni sabbiosi vicino alle quercie. Proviene dal Canada, ma ha trovato nel Wisconsin il clima adatto a propagarsi. Molto buono, si trova in molti piatti  serviti nei ristoranti locali.

Cream Puff

cream_puff_state_fair-300x225

È un bignè di dimensioni ragguardevoli ( 4 volte uno italiano) riempito di panna chantilly, cream cheese o custard.

Si mangia tipicamente durante i 10 giorni dello  State Fair ad Agosto, quando ogni giorno ne vendono venduti  50000. In quei giorni si trovano anche nei supermercati, dopo spariscono, ma a quanto pare si trovano sempre come dolci nei “supper club” anche quelli ristoranti tipici del Wisconsin

Birra Spotted Cow

ctyp_7aa1f4_atoz_8

Non è un cibo, ma è una birra che si produce e vende solo in Wisconsin. Tra le birre migliori che io abbia mai bevuto!

Ecco che ho finito. Ci sono altri cibi da provare quando si viene in Wisconsin, ma questi sono i più caratteristici ( insieme ai cranberries e alle ciliegie della Door County)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...