Il primo giorno di scuola

inizioscuola

Oggi e` il mio primo giorno di scuola, l’ultimo di tanti. Non mi ricordo neanche piu` quanti siano stati. Di certo tanti: alcuni memorabili, altri meno. Alcuni con me seduta nei banchi della scuola, altri con me alla cattedra.

Come sempre il primo giorno c’e` quel misto di paura e curiosita`, sia che si vestano i panni dello studente sia quelli dell’insegnante.

Alla fine, specialmente quando si e` insegnanti, il primo giorno da` il LA all’intero corso ed e` difficile poi cambiare quella che e` poi la prima impressione che si da` agli studenti.

Bisogna dettare le regole sin dall’inizio, perche` queste vengano seguite, ma non ci vogliono le parole, ci vogliono i fatti e l’attitudine dell’insegnante.

Io ci metto sempre tanta passione ed entusiasmo in quello che insegno, forse per quello molto raramente trovo uno studente a cui sto sulle scatole.

Ci sono, per carita`, molte volte pero` sono quelli che non ammettono di essere loro che non studiano abbastanza e trovano ogni scusa per non darsi la colpa..allora e` l’insegnante che non sa fare il suo lavoro.

E` anche tanto vero che molto dipende dal gruppo di studenti che si iscrivono, e` questo e` un fatto puramente casuale.

Ogni semestre quella e` l’incognita piu` grande: l’entusiasmo del gruppo si vede dal primo giorno e dal primo giorno si capisce se quello sara` un corso facile o no!

L’entusiasmo del gruppo contagia anche l’insegnante, perche` non c’e` nulla di peggio che insegnare a persone a cui non gliene frega niente di essere li`. E se il numero di quel tipo di studenti e` alto in un gruppo, questi possono rovinare l’intero corso.

Questo semestre credo di essere stata fortunata: il primo giorno ho visto l’entusiasmo e le risate per le mie battute e le mie storielle culturali, non gli occhi all’insu` di chi non partecipa.

Speriamo che il buongiorno si veda dal mattino, perche` oggi mi sembra ci sia il sole, per lo meno nella classe di Italiano 103 .

Nella realta` sono dieci giorni, da quando sono tornata negli USA dall’Italia , che qui il sole non si fa vedere: nuvole, umido e pure la nebbia, con temperature piuttosto miti per il Wisconsin…un inverno molto strano!

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...