Una giornata in classe

disegno tratto da http://www.maestramary.altervista.com

Quando vivevo in Italia, trascorrevo le mie giornate in farmacia, dietro il banco a dispensare non solo farmaci, cosmetici e prodotti vari, ma anche consigli e consolazione perche` in Italia il farmacista serve anche a quello, specialmente per le persone anziane.
Non mi sarei mai aspettata di finire seduta dietro una cattedra nell’intento di insegnare i segreti della lingua italiana a dei teenager americani.
Non e` facile insegnare la nostra lingua a chi non ha dimestichezza con verbi che cambiano a seconda del soggetto,  sostantivi che cambiano in genere e numero, articoli che cambiano ANCHE a seconda di come un sostantivo inizia e  con un certo numero di tempi verbali.
Nonostante tutto, nonostante alcuni giorni ad un IL studente vorrei gettare la spugna, mi piace insegnare: mi da` soddisfazione ed entusiasmo e credo di trasmettere questo entusiasmo e amore per cio` che faccio ai miei studenti.
Mi piace insegnare, molto di piu` di quanto mi piacesse fare la farmacista.
Ho sempre voglia di andare ad insegnare, mentre non avevo sempre voglia di andare in farmacia.
Ogni semestre e` come scartare un regalo: c’e` la sorpresa di conoscere gli studenti nuovi con le loro storie e vederli sbocciare. Studenti che arrivano a studiare italiano perche`: “dovevo scegliere una lingua straniera ed ero stufo dello spagnolo..e penso che scegliendo italiano potro` permettermi di studiare il meno possibile” o perche` ” i miei nonni sono siciliani, ma non li capisco” ( non li capirai neanche alla fine dei miei corsi..sorry!) e poi si appassionano alla lingua per se`, cominciano con un D o F e poi salgono e con un sorriso ti dicono ” Ho capito, it clicked”
 Forse ho sbagliato tutto. Se avessi preso una laurea in lettere, magari adesso sarei professore qui, invece saro` sempre un lecturer ( lettore), pazienza troppo tardi!
Tutto veramente sbagliato? No, non credo. Credo che ogni cosa fatta serva a farci diventare piu` completi e poi non e` vero che basta essere italiani per insegnare la lingua. Non ci puo` essere improvvisazione: bisogna aver ben chiara la grammatica perche` le domande degli studenti sono tante e non si puo` rimanere a bocca aperta e non saper cosa rispondere.
Grazie liceo classico, grazie greco e latino che mi hanno aiutata a esercitare la mente al di la` delle regole da memorizzare!
Ma grazie anche ad una laurea scientifica che mi insegnato la pazienza e la precisione.
 La mia prossima avventura? Fra pochi giorni iniziero` un corso all’universita` dove insegno che mi permettera` di insegnare italiano online.
Il mio corso e` gia` stato inserito in catalogo per la prossima estate, lo faro` naturalmente se ci saranno studenti che si iscriveranno , ma l’avventura comincia adesso.
L’italiano non e` la prima lingua che l’universita` mette online: spagnolo e Francese lo sono gia`
Sono un po’ scettica. Che strumenti avro` per valutare la parte orale, la loro capacita` ad esprimere le regole grammaticali che avranno studiato?
Come si useranno gli strumenti didattici?
Aspetto a dare giudizi a proposito quando avro` dati piu` certi.
Di certo per prima cosa spero di non fare casini con il computer…come sapete sono tecnologicamente svantaggiata!
Una cosa non potro` fare con gli studenti online, non li potro` nutrire.
Perche` si`, come ogni madre italiana, ai miei studenti do` anche da mangiare, preparo manicaretti dolci e salati. 
Li faccio giocare e li premio con caramelle…si`, avete letto bene e no, non insegno all’asilo!

Annunci

6 pensieri su “Una giornata in classe

  1. Credo che insegnare dia un sacco di soddisfazioni, per cui spero che possa diventare il mio lavoro “da grande”.. ma insegnare Italiano e' davvero difficile perche' la nostra lingua e' maledettamente complicata ! L'ho fatto in passato in modo informale e ti stimo per il fatto che lo fai di lavoro!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...