… e poi succede questo…

Quando, la scorsa estate, Marco Caneva, il capo redattore di Alessandria News, mi chiese se mi andava di scrivere per loro degli articoli settimanali sulla mia vita negli USA, non credo lui sapesse dove andava a finire( io non avevo mai pubblicato niente, ne` avevo un blog che mi avesse gia` fatto conoscere in giro) ne` io sapevo se ne sarei stata in grado. L’inizio della mia esperienza come scrittrice e` quindi stato per entrambi le parti il classico salto nel buio.
Devo ammettere che prendere in mano la penna virtuale e scrivere e` stato piu` facile di quanto pensassi e anche gli argomenti di cui scrivere stanno accavallandosi nella mia mente molto facilmente. Sara` che avevo solo bisogno di una valvola di sfogo e alla fine di cose da raccontare ce ne sono tante.
Ce ne saranno sempre o avro` il blocco dello scrittore? Me lo chiedeva ieri mio marito, dopo che ho ricevuto il messaggio che vi allego qui sotto e che mi ha fatto emozionare..e anche versare qualche lacrimuccia:
Pregiata Redazione,
 poiché non conosco l’indirizzo telematico della signora Claudia Pessarelli , delle cui relazioni sono attento e costante lettore , mi rivolgo a Voi perché Le facciate giungere il mio pensiero bene augurale e riconoscente .Gli alessandrini ricevono con vero piacere e partecipazione le espressioni “nostalgiche” ed affettuose che la signora Pessarelli dedica dalla lontana Milkauwe . Personalmente  Le sono grato perché ci informa su usi , costumi , condizioni metereologiche della Nazione di cui é ospite . E’ altrettanto bello apprendere i “RICORDI” e sentire le “parole” che affiorano nella sua mente e sono trasferiti negli scritti che ci invia . Le siamo grati anche perché Ella conserva una italianità doc che é il leitmotiv di ogni messaggio . Claudia Pessarelli é il miglior ambasciatore mandrogno all’estero e tiene alta la bandiera italiana mentre si fa onore in ambiente accademico . Complimenti…..e non si dimentichi mai di quanti La sentono vicina al cuore e nei propri pensieri . A presto .
Cesare ……      
Spero di si`: spero di trovare sempre qualcosa da dire e raccontare, perche` se leggermi fa bene anche solo ad una persona: e` abbastanza.
Ho usato la parola scrittore due volte in questo post, ma non lo sono. Molte volte mi leggo e rileggo e alla fine riesco a pubblicare brani con errori dentro ( spero solo di ortografia e non di grammatica). Sono una donna ed una madre, piena di insicurezze e dubbi, non ho la verita`..ho solamente la mia voce, che, ho scoperto, mi piace far sentire. 
Leggetemi, se vi fa piacere, evitatemi se non vi piaccio o vi annoio. 
Alla prossima.
                                                              
Annunci

4 pensieri su “… e poi succede questo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...